Torna a: ISSR

Separazione e vulnerabilità

PDFStampaEmail
Prezzo base14,00 €
Prezzo di vendita12,60 €
Sconto-1,40 €
Descrizione

AUTORE:  STEFANO GROSSI

TITOLO:  Separazione e Vulnerabilità  Levinas e l’idea di creazione
 
Prezzo di vendita: € 14.00

Sconto 10%: € 1.40

Prezzo scontato: € 12.60


ISBN: 9788888088198


Lo studio analizza come E. Lévinas usa l’idea di creazione in relazione agli altri temi più importanti del suo pensiero. Il presente lavoro affronta i testi filosofici da De l’évasion (1935) a Di Dio che viene all’idea (1982) per estendersi anche alla produzione più direttamente religiosa:
commenti talmudici e scritti sull’ebraismo. Così, il lettore che si avvicina per la prima volta a Lévinas può trovare un’introduzione alle questioni fondamentali della sua riflessione e alla loro evoluzione; mentre, chi ha già familiarità con il nostro autore può scoprirne un lato meno noto e studiato. Per Emmanuel Lévinas, infatti, l’idea di creazione non rappresenta principalmente un’affermazione teologica da cui derivare delle conseguenze su Dio, sul mondo e sull’uomo.
Piuttosto è segno della sapienza biblica anticotestamentaria che stimola la filosofia a rovesciare alcuni assunti considerati inoppugnabili dal pensiero occidentale come il primato dell’ontologia e della conoscenza sull’etica, il primato dell’io sul tu dell’altro.

Don Stefano Grossi è nato a Firenze nel 1959, dal 1990 insegna presso l?istituto Superiore di Scienze Religiose “Beato Ippolito Galantini” di Firenze e, successivamente, presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale dove attualmente tiene i corsi di Etica e di Antropologia filosofica. Si interessa anche di filosofia della scienza e dei problemi connessi al simbolico.